2

Ad oggi siamo nella situazione paradossale di avere una moltitudine di Attestati di Prestazione Energetica (APE) che non sono confrontabili tra loro. Una soluzione potrebbe essere quella di avere un titolo unico a livello nazionale con un corso di formazione dedicato e un esame di abilitazione finale. Questo nell’ottica di rendere obbligatorie le diagnosi energetiche per la PA e di creare un database pubblicamente accessibile da cui estrapolare informazioni significative sui consumi energetici degli enti pubblici per i decisori politici, i cittadini e le imprese.