1

L’emergenza della lotta ai cambiamenti climatici rappresenta una delle maggiori sfide della Politica
Agricola Italiana. Combattere e adattarsi ai cambiamenti climatici significa adottare una strategia
coordinata a livello territoriale per un migliore utilizzo delle risorse naturali, ma anche adottare
pratiche agricole e strategie commerciali che portino a evitare la desertificazione dei terreni e sociale
soprattutto nelle aree rurali svantaggiate. Si tratta di proporre un metodo che sia il linea con i principi
dell’ agricoltura agroecologica, avvalorato da evidenze scientifiche e basata sulla diversificazione
produttiva e sul basso uso di input chimici. Questo modello produttivo agricolo risponde ad un principio
di qualità in quanto valorizza la biodiversità ma è poco efficiente. Tuttavia è l’unico modello in grado di
garantire la presenza dell’uomo e delle sue attività in aree rurali svantaggiate.