8
9 mesi agoPubbliche0

La zootecnica ha un impatto enorme sul clima sia per il consumo di acqua che per l’inquinamento atmosferico, idrico e del suolo. Per questo motivo ritengo importante che il governo si impegni a far passare questo messaggio invitando a ridurre, se non azzerare(sempre conducendo uno stile di vita sano), il consumo di carne, pesce e derivati animali come i latticini. In questo modo, riducendo la richiesta, si avrebbe una riduzione della produzione (che potrebbe essere affiancata alla reintroduzione nella natura di animali quali, ad esempio, mucche, maiali e galline) e quindi dell’inquinamento. Con lo scopo di sensibilizzare su questo aspetto, oltre che far diffondere informazioni a riguardo, si potrebbe incentivare, ad esempio, l’agricoltura in modo da garantire alimenti sostenibili che possano sostituire i sopra citati.