2
5 mesi agoPubbliche0

Possiamo essere tutti virtuosi al massimo ma siamo in deficit col pianeta su tutto, ci vorrebbero due terre, e riempiremmo in fretta anche quelle per poi aver bisogno di una terza terra. Siamo in deficit con l’acqua ad esempio, è come se avessimo un serbatoio da dieci litri che ogni anno si riempe di due litri ma ogni anno ne togliamo tre. Le carenze cominciano ad essere evidenti in estate. Inoltre abbiamo occupato troppi spazi condannando il resto della natura a un estinzione di massa se ci aggiungiamo i cambiamenti climatici e tutto il resto.
Credo che dovremmo portarci a uno o due miliardi di umani al mondo. Non so un numero preciso ma so di sicuro che siamo in troppi, non ce ne accorgiamo adesso perché i risvolti sono più lunghi ma quando arrivano arrivano. Propongo che si disincentivino le nascite, e propongo di bloccare l’immigrazione di quei paesi che non l’attuano . Propongo di dimezzarci entro un limite di tempo.
Inoltre visto che i pericoli di tornare all’età della pietra sono tanti, dato che se ci torniamo ci rimane solo il nostro DNA, il calo demografico potrebbe partire da chi trasmette geni che sicuramente in natura senza cure senza i vaccini e il welfare di oggi trametterebbe geni che non ce la fanno…