2
9 mesi agoPubbliche0

E’ impressionante vedere distese di campi senza neanche un albero: bisognerebbe obbligare gli agricoltori a piantare siepi e piccoli boschetti per ripristinare un minimo di biodiversità, specie nelle campagne coltivate a monocultura e vietare l’uso di diserbanti e pesticidi per cui sia scientificamente provato l’effetto cancerogeno.