2
7 mesi agoPubbliche0

L’unione di:
– Pannello fovoltaico
– Accumulatore
– Riscaldamento a pavimento
– Pompa di calore

rende ogni edificio libero non solo da emissioni, ma anche da spese (rimane solo la manutenzione).

Oggi gli incentivi sono al 50% in anni 10, occorrerebbe passare almeno al 75% subito (non come detrazione fiscale ma come riduzione della spesa dell’impianto in sè) o in alternativa al 100% in detrazione fiscale.