6
9 mesi agoPubbliche0

Drastica riduzione degli allevamenti intensivi, con obbligo di dieta vegetale almeno alcuni periodi dell’anno nei luoghi pubblici e istituzionali. Divulgazione nelle scuole, veritiera e indipendente, sui rischi legati al consumo di carne e derivati animali sia per le sorti del Pianeta che per la salute umana, ma anche e soprattutto come capitolo etico legato alla immane sofferenza animale. Leggi stringenti sulla tutela della biodiversità e delle specie animali e vegetali a rischio, con pene severe per inquina con le proprie aziende, mari, falde acquifere, terreni.