4
9 mesi agoPubbliche0

Imporre dei limiti nelle emissioni di CO2, non semplicemente tassando, ma vietando il superamento di tali limiti per legge, sia per quanto riguarda le emissioni domestiche sia quelle industriali. Inoltre sarebbe anche utile migliorare l‘efficienza dei servizi pubblici di trasporto, rendendoli anche più ecosostenibili, in modo da incentivarne l’utilizzo. Per quanto riguarda la deforestazione credo sia pertinente evitare gli sprechi di carta e proporre delle iniziative volte a dar vita a “zone verdi”, piantando piante e alberi. Ho notato che in ambito scolastico vi è un uso spropositato e inutile di carta. Io direi che è arrivato il momento di limitare anche l’uso di libri cartacei, a favore del digitale (sia in ambiente scolastico sia per quanto riguarda l’editoria, favorendo gli ebooks). Infine trovo assolutamente doveroso, sia per motivi legati all’inquinamento sia per l’indecente trattamento che gli animali sono costretti a subire, che si emanino leggi categoriche sugli allevamenti intensivi e si aumentino esponenzialmente i controlli. Naturalmente è anche necessaria un’azione di sensibilizzazione, magari inserendo nei percorsi scolastici attività che informino maggiormente gli studenti e gli insegnanti riguardo i cambiamenti climatici e la loro gravità.