2

Spostare la produzione di energia elettrica su larga scala verso la tecnologia dell’eolico, con particolare attenzione a quello galleggiante, più efficiente, meno invasivo e particolarmente adatto alla profondità dei nostri mari.